arance
Ph: Pixabay

La prima food forest della Sardegna

S’Ortu de Tziviriu è un progetto nato dall’idea di un gruppo di cittadini di salvaguardare, rendere vivibili e valorizzare le numerose zone verdi di San Gavino.

[Consulta il programma dei corsi in fondo alla pagina!]

E’ partito con un’azione di cittadinanza attiva, che ha coinvolto e continua a coinvolgere direttamente gli abitanti del quartiere attraverso una serie di incontri di progettazione partecipata e di iniziative.

Attualmente, in ciò che rimane dell’orto di “Tziu Efisi”, vi sono ancora numerosi alberi da frutto, molti dei quali sono ormai inselvatichiti ma che il corso della natura ha salvato, e che continuano a dare ancora frutti. Si tratta di alberi di melograni, piante di fico, meli, aranci, arance amare e fichi d’india.

L’obiettivo di questo progetto è di salvaguardare la biodiversità delle varietà frutticole antiche e valorizzare una tradizione importante e quasi dimenticata, quella degli orti-frutteti. E’ innovativo perché ha come fine la realizzazione di una food-forest cittadina, che in Sardegna non esiste ancora. E’ un esempio di buone pratiche di educazione civica, ambientale nonchè alimentare. Il giornale online Vistanet ha intervistato a questo proposito Daniela Inconis, per approfondire puoi leggere larticolo.

Durante la ottava edizione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (19-26 novembre), abbiamo ripulito l’orto dai rifiuti e restituito all’area un aspetto ordinato e pulito, con l’aiuto dei volontari e soprattutto di tanti bambini.

Abbiamo raccolto i frutti della stagione corrente (arance e arance amare) e abbiamo preparato delle buonissime marmellate che proporremo nel nostro stand -insieme a pane fatto in casa e altre prelibatezze- nelle giornate 18-22-23 dicembre durante la manifestazione natalizie “Natale Sangavinese”, che si svolgerà nelle vie del paese dall’8 dicembre all’8 gennaio. (Sfoglia la gallery in basso!)

Tutto il ricavato diventerà fondo cassa per le prossime fasi del progetto, che è finanziato attraverso donazioni e offerte.

Da Marzo 2017 partiranno i corsi dell’Orto di Tziviriu, interessanti giornate dedicate alla condivisione, al fare e al saper fare. Abbiamo in programma corsi di potatura, di costruzione di orti in cassone, di solarizzazione di fiori del territorio, e molto molto altro! Ti abbiamo un pò incuriosito? Leggi il programma: è scaricabile a questo link: Programma 2017 S’Ortu de Tziviriu.

 

Lascia un commento